Carige, condanne ! Adesso arriva il bello!

Otto anni e sette mesi per G.B.,l’ex presidente di Banca Carige imputato nel processo d’appello sulla maxi truffa ai danni del ramo assicurativo Carige Vita Nuova. Il procuratore generale aveva chiesto sei anni e otto mesi. In primo grado l’ex numero uno di Carige era stato condannato a otto anni e due mesi.

La truffa perpetrata ai danni dell’ istituto di credito, secondo l’ accusa consisteva nel far acquistare dal ramo assicurativo della banca immobili e quote societarie di imprenditori compiacenti a prezzi gonfiati tramite perizie artefatte per reinvestire poi le plusvalenze all’ estero. Tutto questo avrebbero fruttato a B. e agli altri indagati circa 22 milioni di euro.

Le accuse, a vario titolo, sono di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e riciclaggio e falso.Oltre a B. erano stati condannati a sette anni F. M., ex amministratore delegato del ramo assicurativo e cinque anni e otto mesi per il commercialista A.V. Nove anni e due mesi era stata la condanna per l’ imprenditore S. M. C.e otto anni e sei mesi per l’ imprenditore E.C.

Il commercialista A. A. era stato condannato a un anno e due mesi mentre il notaio P.P. aveva avuto un anno e un mese. Un anno e due mesi per l’ avvocato I. G. di V.. F. A., nuora di B., aveva patteggiato la pena a 2 anni e 3 mesi oltre alla confisca di beni per un totale di 1,3 milione di euro.

Adesso che le idee sul decreto per salvare la Carige sono più chiare , visto che in una notte non sono stati azzerati tutti i conti dei risparmiatori ,come con Etruria. Andrebbe fatta chiarezza sui colpevoli e devono pagare !  FONTE il fatto quotidiano 

 

I politici tremano……Beppe Grillo li mette in ginocchio!

Sobbalzi per le parole di Di Maio ! Tremano i nomi che cadranno !