Vergognoso Giannini ! Pessima figura in diretta

Massimo Giannini sempre ospite da Floris nasconde ben bene la verità, ma anche questa volta fortunatamente c’è  chi lo  smaschera. Giannini quando parla è come se avesse  in tasca la verità. Dopo aver espresso il suo pensiero che è uguale a quello degli esponenti del Pd ossia che il governo attuale abia fatto copia e incolla con la norma salvabanche del governo Renzi. Ma questa volta in collegamento c’è Maurizio Belpietro direttore di La Verità e gli mette in fila punto per punto tutte le differenze,altrochè uguale! Giannini silente è costretto ad annuire con la testa e con la bocca cucita.

“Vogliono far credere che il Governo stia facendo ciò che hanno fatto i “compagni” di sinistra dei precedenti Governi.ASSOLUTAMENTE FALSO!” 👊🏻

-” Prima menzogna: con l’intervento precedente i risparmiatori di Banca Etruria, delle banche venete e delle altre banche vennero tutti azzerati.Adesso verranno tutti risarciti con 1,5 miliardi e in Carige tutti i risparmiatori saranno tutelati.”

– “Seconda menzogna: con l’intervento precedente i soldi pubblici vennero usati per ripulire le banche e svenderle come regalo dorato ad altri istituti privati, con nessun vantaggio per i cittadini.
Adesso ogni denaro pubblico che entrasse dentro una banca sarebbe per nazionalizzarla e riportarla in mano allo Stato e ai cittadini.”

-” Terza menzogna: con l’intervento precedente ci fu un vero e proprio conflitto d’interessi tra chi era al Governo e le banche coinvolte.Adesso non c’è alcun conflitto malgrado qualche giornalista diffonda falsità sul conto del premier Conte, prontamente smentite.Continueranno ad attaccarci, inventandone di tutti i colori, provando a dimostrare che SIAMO COME LORO!Forse hanno intuito che a breve partirà la commissione d’inchiesta sulle banche. Ne vedremo delle belle “😉  ( Luigi Iovino M5S ) Aggiungiamo : Il padre di Di Maio e quello di Salvini non sono vicepresidenti ,collaboratori oppure dipendenti della Carige.

E’ Pronto! Partirà a breve !

Parla la vedova del suicida . Boschi e Renzi nei guai