Quello che è successo a Luigi Di Maio,accompagnato dalla fidanzata,al Vinitaly ha dell’incredibile!

Prima di entrare a Vinitaly, il capo politico del M5s Luigi Di Maio si trova ad affrontare il muro di telecamere che lo attendeva all’ingresso della manifestazione alla fiera di Verona. Accompagnato anche oggi dalla fidanzata Giovanna, Di Maio si divide tra selfie e cori da stadio. Alcuni ragazzi ad un certo punto si lanciano in un coro di maradoniana memoria: “Oh mamma, mamma, mamma, sai perché mi batte il corazon; ho visto Giggi Di Maio…”

Grandissimo affetto per Luigi a Verona,tantissime persone che gli tendevano la mano, che chiedevano foto,parole d’affetto alcuni gli hanno gridato “ti vogliamo bene” e lui ha risposto” anch’io” , molti invece gli gridavano di non mollare,di tener duro. Luigi sempre gentile e disponibile si fermava a salutare le persone ad abbracciarle o semplicemente a  stringere la mano.

Tutto questo affetto nei confronti di Di Maio fa davvero sperare che possa avvenire il cambiamento ed è commovente come tante persone ripongono fiducia in questo giovane ragazzo.

La muraglia di giornalisti presenti che cercavano di strappare qualche informazione, ma Di Maio irremovibile,alla fine un giornalista gli dice:” va bene almeno dimmi che vino preferisci?” Un’altra giornalista è riuscita a bloccare Di Maio per pochi secondi voleva porre lui una domanda,ma al momento non la ricordava,un siparietto simpatico si è venuto a creare,con Di Maio che le risponde ridendo “mi dispiace ha perso l’occasione” .

I più scettici non si aspettavano tutto questo affetto nei confronti di Di Maio nella regione del Carroccio. Ma a vedere entrambe le dirette dei partecipanti,si è potuta notare una sostanziale differenza di trattamento da parte dei cittadini. Grazie Veneto!

 

Raggi furiosa per le gare sulle buche, “Sono troppo lente, la pazienza è finita. Aperta l’inchiesta”…

“Roberto Fico Presidente del Consiglio invece di Di Maio”