Scintille ! Il ministro Toninelli zittisce Tajani

«Mi sporco le mani da quando sono nato. Uso con i soldi pubblici del Ministero dei trasporti la stessa attenzione che usavano i miei genitori per gestire le poche risorse familiari. Antonio Tajani e tutti gli altri che blaterano su Tav, si mettano l’ anima in pace. La mangiatoia è finita!»  Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli attacca Antonio Tajani, numero due di Forza Italia, protagonista ieri di una visita ai cantieri dell’Alta velocità. E lo fa con un tweet al veleno.

“Mi sporco le mani da quando sono nato. Uso con i soldi pubblici del @mitgov la stessa attenzione che usavano i miei genitori per gestire le poche risorse familiari. @Antonio_Tajani e tutti gli altri che blaterano su #Tav, si mettano l’anima in pace. La mangiatoia è finita!”

Ieri Antonio Tajani è stato nel cantiere Tav di Saint Martin La Porte e durante l’ incontro con gli amministratori locali ha ricevuto la telefonata di Silvio Berlusconi che durante la chiamata ha strigliato Salvini, chiedendogli di essere coerente con le idee del centrodestra.  FONTE

Tajani, intervenendo a Frosinone a una riunione di Forza Italia per illustrare le priorità del partito, aveva a sua volta messo il governo nel mirino: «È un esecutivo contro natura, noi lavoriamo per la nascita di un governo di centrodestra. Non possiamo permettere di avere infrastrutture sovraccariche di veicoli su gomma. Noi siamo per la Tav».

Loro (il centro destra e sinistra ) sono più che altro per le mangiatoie, non sono ancora sazi,vogliono spolpare definitivamente gli italiani!

 

Luigi Di Maio agguerrito : adesso basta, ne risponderanno in tribunale!

Il governo Conte rassicura gli italiani “non lo toglieremo”